Time is happiness

Sinossi del Film Spider del 2002


Come racconta CB01, Nella periferia di Londra degli anni cinquanta, Dennis "Spider" Cleg, dimesso dopo molti anni da un ospedale psichiatrico, viene ospitato in una struttura di reinserimento, diretta dalla signora Wilkinson e situata nel quartiere dove ha trascorso l'infanzia. La rivisitazione del luogo fa rivivere nella mente dell'uomo tutti i ricordi di quando era bambino ed egli li trascrive su un taccuino. Questi ricordi si condensano in flashback. Da bambino aveva uno stretto e amoroso legame con la dolce madre e un rapporto distaccato con il padre ipocrita e dedito all'alcol a cura di Filmsenzalimiti. Una notte questi porta in casa una prostituta, Yvonne, e, come per sostituire la moglie, uccide quest'ultima. A questo terribile ricordo si crea nella mente disturbata di Dennis adulto una profonda ossessione e inclinazione all'indagare, tanto che vede nella signora Wilkinson la prostituta Yvonne; tenta quindi di ucciderla per vendicare la madre, rammentando pero che lo aveva gia fatto da bambino, di conseguenza la verita si rivela tutt'altra.


Fonte Trama: Wikipedia

Critica MyMovies

Nella sua lunga carriera David Cronenberg ha firmato grandi pellicole di successo(videodrome,la mosca,inseparabili) e anche stavolta conferma non si smentisce.La pellicola in questione e' SPIDER ovvero ragnatela.Un uomo uscito dal manicomio si stabilisce in un istituto dove attraverso un viaggio nei propri ricordi della sua mente cosa e' successo nel suo passato.

Critica FilmTV

Trovare un film mal riuscito di Cronenberg e praticamente impossibile. Cronenberg non puo essere "minore" e non puo fare film "brutti". Questo film e l'ennesima dimostrazione della maestria e della perfezione di maestro indiscusso della storia del cinema. La mutazione continua, ma ora si indaga sul profilo psicologico.

Critica Pubblico

Vieniamo portati nei meandri di una mente, e Cronenberg e da sempre bravo ad esplorare anfratti. Il racconto si srotola come un filo da una tela di ragno, e questo modo di raccontare e originale ed anche appassionante. Anche il modo in cui viene sovrapposta realta "reale" e falsa realta mentale, e realizzato bene, ed in questo Cronenberg e sempre il migliore (vedi tutti gli altri film… leggi tutto

Statistiche

0

Anno di uscita

0

Durata in Minuti

0

Box Office Italia

0

Media Voto su IMDB

Cosa dicono...

  • Basato sul romanzo omonimo (che non ho letto) di Patrick McGrath, il quale e peraltro l'autore della sceneggiatura di questo adattamento cinematografico, vorrebbe essere un thriller psicologico, ma a mio avviso non riesce a sfruttare con efficacia tutto il suo potenziale. La prima difficolta e gia insita nel difetto della trama, debole perche troppo scarna. Il… leggi tutto

    Fonte Anonima